WC intasato? i 5 metodi più efficaci per sturare il water.
come montare il box doccia
Come montare box doccia: ecco le istruzioni per montare una nuova cabina doccia
luglio 25, 2019
odore perdita di gas
Come trovare una perdita di gas
dicembre 13, 2019
Show all

WC intasato? i 5 metodi più efficaci per sturare il water.

spurgo wc

Sarà capitato a tutti di trovarsi nella situazione in cui il water si ostruisca non permettendone l’utilizzo.
Segui le indicazioni di questo articolo e vedrai che riuscirai a sturare il water intasato.
La prima cosa da fare è necessariamente capire la causa del problema; non perdiamo altro tempo e affrontiamo subito il problema.

Indice

WC intasato da oggetti non organici o biodegradabili.


Nel caso in cui l’ostruzione sia causata da un qualsiasi oggetto non organico e non degradabile (ad esempio un giocattolo di tuo figlio, una spazzola per capelli,…) è necessario tentare manualmente la rimozione dell’oggetto.

 

Sturare il wc. Rimozione manuale.


Munisciti di guanti in gomma lunghi fino al gomito. Il water è un elemento poco igienico. E’ bene proteggersi da eventuali germi.
Tenta manualmente la rimozione dell’oggetto seguendo con la mano il corso delle tubature dello scarico. Nel caso in cui l’oggetto non sia sceso in profondità, dovresti riuscire a recuperarlo e a sturare il wc.
L’unica accortezza è quella di evitare di spingere ulteriormente in profondità l’oggetto, rendendo ancora più difficoltoso il recupero.
Nel caso in cui l’oggetto non sia raggiungibile, non disperarti. Puoi provare con il metodo successivo.

Sturare il water con una stampella appendiabiti.

 

Munisciti di una stampella appendiabiti in metallo.
Le stampelle in metallo infatti sono pieghevoli e perfette per raggiungere le profondità del wc seguendo la curvatura delle tubature.
Piega la stampella per fargli assumere la forma di un uncino. L’unica raccomandazione è quella di coprire l’estremità con uno straccio per evitare che il metallo della stampella possa graffiare la ceramica del wc.
In questo modo dovresti riuscire a raggiungere più in profondità le tubature del wc e, con un pò di pazienza, a recuperare l’oggetto.
Nel caso in cui questo metodo non sia stato risolutivo consigliamo di chiamare un idraulico per lo spurgo, il quale, grazie ad appositi strumenti di rilevazione (ad esempio la videoispezione), sarà in grado di sturare il water intasato.

Sturare il water intasato da materiale organico.


Nel caso in cui la causa del water otturato sia l’accumulo di materiale organico o biodegradabile, abbiamo diverse alternative, alcune anche green.

Sturare il water con uno sturalandino a pressione.

 

Lo sturalavandino permette di applicare una pressione liberando il wc dall’ingorgo.
E’ molto importante utilizzare uno sturalavandino di qualità che sia perfettamente aderente alle pareti del wc.
Nel caso in cui lo sturalavandino sia in plastica consigliamo di immergerlo in acqua calda per ammorbidire la gomma e assicurare una migliora aderenza alle pareti del wc.
A questo punto puoi inserirlo nel wc. Accertati che copra completamente il foro dello scarico. Per avere la massima efficacia è importante che la parte in gomma sia completamente immersa nell’acqua. Questo perché devi tirare e spingere l’acqua e non l’aria; se necessario puoi anche versare altra acqua nel water.
Potrebbero essere necessari anche 15 o 20 tentativi prima che lo scarico si liberi. Non demordere.

Disgorgante casalingo. Un metodo veloce e green per sturare il water.


Per i casi meno ostinati potrebbe essere utile questo metodo che consiste nel versare acqua calda nel water con l’aggiunta di bicarbonato di sodio e aceto.
L’acqua calda, coadiuvata da bicarbonato di sodio e aceto, permette di degradare l’ostruzione liberando l’intasamento.
Fai attenzione a non versare acqua troppo calda nel wc. Potrebbe provocare dei danni alla ceramica. Lascia agire il composto nel water per una nottata. Dovrebbe aiutarti nel liberare l’ingorgo.

Disgorgante chimico. La soluzione più aggressiva per sturare il wc.


Lo sgorgante chimico è un composto molto aggressivo da utilizzare come ultima risorsa per risolvere il problema. Di fatti, oltre ad essere molto aggressivo sulle tubature, è nocivo per persone e animali. Per questo motivo non dovrebbe rientrare nelle nostre abitudini di utilizzo.
Puoi acquistare questo prodotto in qualsiasi ferramenta o supermercato. Ti consigliamo di seguire attentamente le istruzioni indicate dal produttore.
In ogni caso, utilizza sempre dei guanti e una mascherina. Evita di inalare i fumi che fuoriescono.
Dopo aver versato lo sgorgante, che potrebbe essere liquido o in polvere, attendi che entri in azione.
Per gli ingorghi più ostinati potrebbe volerci tutta la notte.

Ora dovresti essere in grado di individuare il problema ed intervenire per sturare il tuo wc.
In caso contrario, rivolgiti al nostro servizio di pronto intervento idraulico.

Call Now Button